workshop

INCONTRARE L’OMBRA

Seminario di iniziazione al teatro delle ombre contemporaneo

Luogo
Teatro Periferico di Cassano Valcuvia
Via IV Novembre n.4

Quando
18 aprile 2021

Orari
Dalle 10.00 alle 18.00

Costo
50 € + costo dei materiali (10 €)

Sconto del 20% per i corsisti Karakorum Teatro e Teatro Periferico

Insegnante
Alessandra Amicarelli

Alessandra Amicarelli
Marionettista, scenografa, regista, performer, formatrice

Marionettista formatasi presso l’Ecole Nationale Supérieure des Arts de la Marionnette a Charleville-Mézières (Francia), artista poliedrica creatrice di spettacoli, installazioni, esperienze di teatro animato contemporaneo, proviene da un lungo percorso artistico professionale di livello internazionale. È stata artista sostenuta dal Théâtre aux Mains Nues di Parigi diretto da Eloi Recoing. Artista in residenza presso la Maison du Geste et de l’Image di Parigi. Artista selezionata per la residenza a lungo corso Qu(ART)ier a Lille, progetto finanziato dal Ministero della Cultura Francese DRAC Nord Pas de Calais e dalla Ville de Lille. Pedagogista artistica per l’infanzia in quanto diplomata presso l’Istituto Internazionale Loris Malaguzzi Reggio Children di Reggio Emilia.
Nel 2016 decide di tornare a vivere e creare in Italia, a Milano, sua città natale, dove nel 2019 apre lo Spazio Laboratorio Fontanili – TEATRO ANIMATO, un luogo per la ricerca e la creazione personale e contemporaneamente per lo sviluppo di progetti di conoscenza delle arti della marionetta contemporanea.

L’ombra possiede un fascino arcaico che ci congiunge con l’immensità dell’Universo: proiettata a terra essa collega il nostro corpo direttamente al Sole, e quindi alle stelle, verso cui leviamo lo sguardo per carpirne il mistero.

L’ombra è un formidabile supporto metaforico, strumento di conoscenza ed espressione: ne sono testimonianza le innumerevoli figure relative all’ombra che impregnano la filosofia, l’arte, la letteratura, così come un teatro che le è proprio e che giunge a noi, rinnovato e contemporaneo, dalla notte dei tempi.

Poetica del teatro d’ombre.

Il teatro d’ombre consiste nel proiettare su una superficie (schermo) le ombre prodotte da corpi opachi o trasparenti, bidimensionali (sagome) o tridimensionali (oggetti) interposti tra una sorgente luminosa e lo schermo.

Il teatro d’ombre ha origini antichissime, ed è tutt’ora utilizzato da molti artisti e compagnie teatrali per la realizzazione di spettacoli di forte impatto visivo: non più confinate in piccoli teatri di legno o cartone (dove comunque è possibile far esistere tutta la magia che le caratterizza), le ombre vengono utilizzate sovente su palcoscenici all’italiana, in proiezioni suggestive che possono coprire tutto il palco, spesso in interazione con video proiezioni, ma anche in spazi non strettamente teatrali.

Il teatro d’ombra, nell’uso contemporaneo, é un linguaggio espressivo di straordinaria capacità evocativa: si presta perfettamente al trattamento di temi narrativi, poetici, epici o satirici, cosi’ come alla rappresentazione di soggetti simbolici.

Esplorare la tecnica del teatro d’ombre permette di sperimentare più aspetti teatrali: il disegno e la costruzione delle sagome (manualità), la progettazione e la realizzazione di una scenografia leggera (schermi e luci), l’interpretazione e le tecniche di animazione- manipolazione. 

Descrizione dello stage.

Lo stage si sviluppa in un’unica giornata. 
Non sono richieste competenze particolari.
Ogni partecipante deve munirsi di abbigliamento comodo per i movimenti.

Contenuto:

– natura fisica estetica e metaforica dell’ombra – tecniche costruttive
– le sorgenti luminose, gli schermi
– le silhouettes (sagome): dal disegno al segno – relazione con il corpo: le ombre corporee Performare con l’ombra

Per informazioni ulteriori: +39 3341185848 | info@scuolateatrocontemporaneo.it

scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo
scuola di teatro contemporaneo