workshop

Corpi in azione

Luogo
Teatro Periferico di Cassano Valcuvia
Via IV Novembre n.4

Quando
21 – 22 marzo 2020

Orari
Sabato: 14.30 – 20.00
Domenica: 11.00- 14.00/ 15.00-17.00

Costo
100 €

Pacchetti workshop
• Corpi in azione + Ecce Voce: 180 €
• Corpi in azione + Poesia e riso: 150 €
• Ecce Voce + Corpi in azione + Poesia e riso: 230 €

Sconto del 20% per corsisti Karakorum Teatro e Teatro Periferico

Insegnante
Compagnia Balletto Civile

Balletto Civile

Balletto Civile, sotto la direzione artistica di Michela Lucenti, è un progetto artistico nomade animato da una forte tensione etica, che si caratterizza per la ricerca di un linguaggio scenico totale; privilegiando l’interazione tra teatro, danza, canto dal vivo e profonda relazione tra gli interpreti. Gli spettacoli hanno molteplici ispirazioni che vanno dalla rilettura, spesso irriverente, dei grandi classici del Teatro, della Danza e della Musica, passando dalla drammaturgia originale di autori italiani, fino alla messa in scena di grandi autori stranieri. In questi anni la compagnia ha ricevuto diversi riconoscimenti per il proprio lavoro tra i quali, Premio Roma Danza 2011, Premio Hystrio 2016, Premio danza&danza 2017.  Gli spettacoli prodotti sono stati rappresentati in numerosi teatri e festival del panorama italiano ed internazionale, tra i quali la Biennale di Venezia, Festival di Santarcangelo, Teatro Eliseo di Roma, Festival Oriente Occidente, Teatro Comunale di Ferrara, Teatro Comunale di Vicenza, Teatro Stabile di Torino, Festival Internazionale del Cairo, Festival di Volterra, Teatro Comunale di Bolzano, Festival di Ravello, Festival di Spoleto, Teatro dell’Elfo, Neukollener Opera, Anhaltischen Theater Dessau, etc.

 

Il laboratorio ha come obiettivo quello di sviluppare una propria consapevolezza fisica, in solitudine, in relazione all’altro e al gruppo.
Il corpo sarà lo strumento della nostra ricerca.
Ogni giornata avrà una prima fase dedicata
 ad un training fisico e vocale e una seconda fase dedicata ad
 esercizi strutturati e d’improvvisazione che
 serviranno ad indagare la nostra diversità creativa, indipendentemente dalla tecnica di 
formazione da cui proveniamo, per ritrovare
 una lucida presenza scenica e stimolare il nostro immaginario fisico. Un percorso collettivo in cui svilupperemo un linguaggio comune attraverso cui incontreremo l’altro, esplorando varie possibilità d’interazione e costruendo incontri tra corpi quanto più possibile densi e autentici.

 

Per informazioni ulteriori: +39 3341185848 | info@scuolateatrocontemporaneo.it